Nessuna più difficoltà nel realizzare il nodo al papillon.

Il papillon può essere realizzato in diversi materiali, in seta, cotone, lana o altro, e con differenti patterns geometrici o a fantasia, esattamente come la cravatta. La cravatta nera dello smoking è solitamente in raso o seta lisci, dello stesso materiale della eventuale fusciacca. La cravatta bianca del frac è per lo più in pelle d’uovo o piqué, più raramente in seta.

L’oggetto è anche noto con i seguenti nomi:

  • cravattino
  • farfallino
  • farfalla
  • col termine papillon

Il papillon consiste in un fiocco, simmetrico e di dimensioni contenute, che chiude, analogamente alla cravatta, il colletto della camicia. L’indumento può essere sostanzialmente di due tipi:

  • Il tipo tradizionale da annodare, è costituito da un nastro che si allaccia con nodo del tutto analogo al nodo delle scarpe. Il nastro è per lo più sagomato in varie fogge in funzione del suo aspetto e proporzioni dopo l’annodatura. Normalmente il nastro ha un sistema atto a regolarne la lunghezza per adeguare l’indumento alle diverse dimensioni del collo senza alterare forma e dimensioni del nodo.
  • Il tipo premontato, in versione a spilla oppure a collare, è un adattamento di quello tradizionale più recente, non amato da molti cultori dell’oggetto, in cui il nodo è cucito, che può essere anch’esso regolabile in lunghezza.
Nodo al papillon - Camiceria Deda